• Il maestro Vinicius Du Marones, accompagnato dal maestro Cent’anni di solitudine, è intervenuto nella puntata speciale dall’Audirorium della Camera di Commercio di Lecco del 10 febbraio.

    Fonte YouTube LeccoProvincia, riprese di Davide Casati

    Comments

    comments

  • Scrivi un commento


    Nota: La moderazione dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.

    10 Commenti

    • E’ inutile dire che siete grandi e che è un piacere ascoltarvi la mattina. Vorrei farvi un appunto:
      “Con i potenti mezzi della RAI, non avete la possibilità di un audio migliore in questi post?”
      Grazie di esistere.

    • Dose&Presta scrive:

      Come vedi le riprese non sono nostre. La radio é notoriamente povera di mezzi. Ma se vuoi puoi tu stesso fare il montaggio dell’audio del podcast su questo video della Provincia di Lecco. :)

    • …”un’imensa cascada de scelulide…” :D DD

    • Ahh, l’acerrimo concorrente! Non La Provincia ma leccoprovincia.it :-)

    • silvsilv scrive:

      un cantautore con i fiocchi! che meraviglia!

    • ……e adesso come faccio a spiegare ai miei cari che mi sentono ridere come una matta ogni mattina che mi infilo l’oggetto di “tristessa”????????????

    • Vinicius, ma come ti vengono in mente accostamenti così esilaranti e pure in rima? Sarà il Co-ridi-cin assunto il mattino a digiuno? Sei un genio della quotidiana tristessa!!! Grazie!

    • Genialiiiii !!!!

    • giovanna scrive:

      Vinicius sei miticooooooo!!! Mi basta un tuo oggetto de tristessa per farmi tornare di buonumore,Grazie!

    • Esimio Maestro Paiella,
      Lei e il Ruggito del coniglio ci avete ispirato!!! , noi di studioELT abbiamo il piacere di invitarla alla serata-aperitivo

      OGGETTI DE TRISTESSA – interpretare la crisi

      Il nostro mestiere di architetti ci permette di inciampare quotidianamente in questi oggetti , vieppiù ci ha consentito di imbatterci
      in una amica/cliente (vostra sfegatata fan ) che durante il tempo della ristrutturazione di casa sua (che ha deciso di affidare a noi…..) ci ha costantemente
      proposto e/o minacciato di inserire negli spazi ormai nuovi alcuni oggetti de tristessa …….
      Diventato così un tormentone in una cerchia non ristrettissima di amici, possiamo dire che si è formato un vero e proprio fan club degli oggetti de tristessa.
      Da qui l’idea di farli diventare i protagonisti dell’evento natalizio che ogni anno si tiene al nostro studio.

      Ci è sembrato quanto mai appropriato, in un natale di crisi come questo che è alle porte, uno scambio di oggetti de tristessa ….
      Ancor di più dare a questo scambio uno scopo benefico ….
      Allestire una mostra estemporanea degli oggetti de tristessa che ognuno porterà….
      Divertente quindi indire un’asta ….
      Scegliere un banditore che faccia diventare spettacolo un’asta di oggetti de tristessa ….
      …. Insomma arricchire di nuovi significati gli oggetti de tristessa da voi coniati….

      Che ne dice di farne un evento periodico, diffonderlo ad altri vostri fans e cominciare a raccogliere gli oggetti de tristessa?
      …. chissà che non possa venirne fuori un archivio davvero interessante e speciale!!!!!!!!!!!! noi siamo pronti e …. cominciamo!

      Un saluto e …. un ruggito!….
      Fabiana

Ricerca

Calendario

Febbraio 2011
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28  


Rai.it

Siti Rai online: 847