• Avete creato un caso in Germania ! Cari amici, a Roma eravate il nostro piacere mattutino, da quando viviamo a Berlino eravate solo nei nostri cuori, fino a stasera.  Su di un taxi sentiamo per radio le vostre voci e pensiamo ad una interferenza, invece… noooo!! Un teutonico signore con voce seria commentava il vostro intervento di stamane sulle dimissioni del ministro tedesco.  Purtroppo credo che loro non abbiano ben capito che le vostre risate erano di disperazione per la nostra situazione. Siccome vogliamo bene ai nostri nuovi compaesani , perchè non tentate di spiegare ai pragmatici e onesti Tedeschi che stavate facendo i “conigli “che noi amiamo tanto ?
    Con affetto Giovanna e Daniele

    PS abbiamo letto sul display della radio del taxi la sigla RBB quindi forse Rundfunk Berlin-Brandenburg era il canale ascoltato
    Aloha

    Proposto da Giovanna, Fonte YouTube

    Comments

    comments

  • Scrivi un commento


    Nota: La moderazione dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.

    9 Commenti

    • Dose&Presta scrive:

      Caro Anton,
      il corrispondente Stefan Troendle ha capito benissimo che la gag su Guttenberg si riferiva alla situazione italiana e menziona espressamente il “bavoso” per nome e cognome dicendo che la vostra gag si riferiva a lui e al parlamento che non vota le sue dimissioni. Il vostro dialogo viene tradotto – anzi lui schiaccia in negativo su La Russa che secondo lui avrebbe la faccia di un brigante e non terrebbe il confronto con Karl-Theodor zu Guttenberg – e poi aggiunge l’ interpretazione della satira all’interno della sorpresa degli italiani per il caso tedesco visto che in Italia per cose più gravi non si dimette nessuno.

      Insomma complimenti! I vostri ascoltatori sono sempre più diversificati …

      Baci, Luisa.

    • Giusepp Modica scrive:

      Proprio sti cacciatori di conigli…sparano su qualsiasi cosa si muova !!! Che intervenga la forestale !!

    • cosimo summa scrive:

      Cari Amici Tedeschi
      PURTROPPO Noi Ridiamo per non Piangere !!!
      Mentre da Voi si chiedono le dimissioni di un Ministro per (quello che Noi consideriamo) “niente” da Noi il nostro primo ministro non si dimette neanche con l’accusa di prostituzione minorile (senza parlare, stendendo un velo pietoso, sulle altre accuse da “PAURA”). Anzi ci sono moltissimi parlamentari che lo “Difendono” e che lo tengono ancora in piedi !!!
      Personalmente chiedo SCUSA a tutti gli Europei per le “nostre”"Brutte Figure” !!!
      (Anche se per Voi E’ Difficile da Comprendere) MA Noi “Pezzenti” Italiani NON ABBIAMO LE COLPE DEI “nOSTRI” pARLAMENTARI !!!

    • Ragazzi che delusione ‘sti crucchi non sanno nemmeno piú tradurre sagoma: hanno tradotto sadistico. Riascolteró con piú attenzione, ma oltre a non capire l’ironia non possono comprendere davvero quanto sia grave la situazione………………..e non ci resta che ridere a noi italiani all’estero!!!!!!!!!
      Paola da Oberhausen Ruhrgebiet

    • Certo, è sempre difficilissimo tradurre l’ironia, perché ognuno può leggerla con sfumature diverse ma soprattutto perché spesso NON esiste un modo per renderla in modo efficace. Quella dei nostri immensi Conigli è, secondo me, ancor più “intraducibile”, tanto è stratificata e, se mi si consente l’espressione, densa di ironia su sé stessa.
      Diciamocela tutta, amici: i Conigli sono unici e, in quanto tali, impossibile da tradurre, figuriamoci da comprendere in un Paese come la Germania, in cui la visione del mondo non ha praticamente punti in comune con la nostra.
      Propongo comunque, se Antonello e Marco vorranno, l’invio di una comunicazione chiarificatrice alla Rundfunk Berlin-Brandenburg e per questo sono a disposizione per tradurla, visto che lo faccio di mestiere.
      Probabilmente non riusciremo certo a fargli “respirare” la vera aria del mondo Coniglio, ma almeno gli chiariremo cosa muoveva Antonello a citare la notizia e Marco a riderne così tanto (… per non piangere, appunto, come diceva Cosimo).

    • A coni’! Collegate er cervello prima de parla. Er secco de fassino e’ stato ministro degli esteri e ministro della giustizia. Me piacerebbe sentivve parla’ de larussa come avete parlato der secco – cioè un po’ da nfami.
      Dario

    • Dose&Presta scrive:

      Si è dimesso! (Lui…)

    • Dose&Presta scrive:

      “Ministro zu Guttenberg si dimette”

      Nella bufera per plagio della sua tesi
      Il ministro della Difesa tedesco, Karl-Theodor zu Guttenberg (Csu), da giorni accusato di plagio della sua tesi di dottorato, ha annunciato le dimissioni. Considerato il politico più popolare del paese, il 39enne è finito nella bufera a metà febbraio, quando un professore di diritto lo ha accusato su un quotidiano di “plagio sfacciato” perché numerosi passaggi della sua tesi di dottorato di 475 pagine erano quasi identici a testi di altri autori.

      ”Mi dimetto dai miei incarichi politici”, ha detto Guttenberg. ”Questa è la decisione più dolorosa della mia vita”, ha aggiunto. Guttenberg aveva già comunicato le sue dimissioni alla cancelliera Angela Merkel e all’ufficio della presidenza della Repubblica. Il ministro aveva poi avuto questa mattina una lunga telefonata con la Merkel, che si trova ad Hannover per la fiera internazionale dell’elettronica, per vedere di trovare una via d’uscita allo scandalo in extremis. Ma la decisione è stata irrevocabile.

      Ultimo aggiornamento ore 11:57 Fonte TGCOM

    • Pasquale scrive:

      Caro Marco,
      per la tua allergia prendi una compressa di antistaminico tutte le sere, da stasera stessa fino alla fine dell’ estate…starai sicuramente meglio!
      Ciao un allergico amico.
      PS gli antistamunici ormai non portano + sonnolenza.

Ricerca

Calendario

Febbraio 2011
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28  


Rai.it

Siti Rai online: 847