• Senza andare a scavare nel patologico, ambito riservato alle fobìe, che riserviamo agli specialisti, ti chiediamo: di cosa hai più paura? Di rimanere solo e povero e condurre il resto della tua vita dormendo sotto un ponte? Sei terrorizzato dall’ipotesi delle malattie al punto da non farti mai un controllo medico? Hai paura che lei ti abbandoni per un altro o che i tuoi figli frequentino cattive compagnie? Hai paura di una svolta autoritaria nel Paese? Hai paura degli extraterrestri? Il terremoto a Roma l’11 maggio? Per cosa te la stai letteralmente facendo sotto?

    Fonte YouTube outlawz84

    Comments

    comments

  • Scrivi un commento


    Nota: La moderazione dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.

    23 Commenti

    • Manuela scrive:

      Lo so che adesso vi metterete tutti a ridere, ma io ho paura delle rane. Anzi, io sono terrorizzata dalle rane, le vedo in una foglia caduta, mi accorgo della loro presenza anche quando sono lontane (e sono miope), soffro quando le sento gracidare o quando mi attraversano la strada mentre passo in macchina. Il problema è che io abito in campagna, circondata dalle risaie e ho una villetta con giardino! Da marzo a ottobre mi muovo in casa mia con circospezione: appena mi vedono escono ‘ste disgraziate! E tentano anche di entrarmi in casa…Una volta ho persino rischiato di chiamare i pompieri per farmi venire a salvare, solo che si sarebbero preoccupati della “povera” rana, non della “povera” Manuela paralizzata dalla paura!

    • Francesca scrive:

      Io non rido affatto… perchè la mia fobia sono gli insetti (diciamo… qualsiasi cosa con più di 4 zampe…), quindi capisco benissimo!!
      Normalmente me la cavo perchè mio marito invece è un mezzo entomologo fai da te (purtroppo, uno di quelli che quando acchiappano tipo un ragno invece di accompagnarlo fuori “via mare” tramite sciacquone, lo riaccompagna fuori dalla finestra con tante scuse…), ma se sono da sola in casa è una tragedia!
      L’altra settimana, in pausa pranzo (mio marito lavora fuori città e non rientra a mangiare) mi sono ritrovata una specie di grossa cimice/coleottero sul tavolino del salotto… il massimo che sono riuscita a fare è stato bloccarla sotto un vasetto di vetro (e già per avvicinarmi ce ne è voluta…)… e poi telefonare a mio padre (che abita dall’altra parte della città…) che venisse a “salvarmi” e portar via il mostro… attesa passata rigorosamente nell’ingresso tenendo sott’occhio l’insetto dalla distanza di sicurezza di almeno 3 metri…

    • Ho paura di vincere i 100 milioni di euro del superenalotto ma di non potermeli godere a causa del sicuro infarto che mi prenderebbe appena saputa la notizia!

    • Paura dell’ascensore. Di rimanere “intrappolata”. Di essere sepolta viva (allegria!). Non potrei MAI fare la speleologa o lavorare in miniera.
      Come si può aver paura di creaturine “naturali”? certo incontrare un boa o un leone……

    • ho paura degli insetti, paura di ammalarmi seriamente, e paura che stavolta mi toccherà mettermi a dieta sul serio:)

    • Andy Capp scrive:

      I cento milioni li hanno vinti a Catania. Scampato infarto.

    • armanda scrive:

      Sono una grande fifona che si sforza di vincere le sue paure.
      In questo momento, però, è dura vincere la paura che ho di vedere il mio Paese in mano a scellerati fascisti.

    • cicciototano scrive:

      Ho solo una paura, che spesso si trasforma in fobia: la stupidità dell’essere umano.Contro i portatori insani di quella patologia, non c’è difesa possibile.

    • Aladino scrive:

      Se per paura intendiamo ansia, timore, apprensione, pre-occupazione, in genere verso un futuro ignoto, devo dire che non mi spaventa nulla… Più che altro, più che paure, ho delle speranze che vengono puntualmente deluse. Per esempio, speravo che nessuno osasse mettersi al p.c. per scrivere un trito e ritrito luogo comune e una banalità scontata come quella scritta dal totano…

    • per il virus intestinale!
      generalmente non guardo film del horrore perchè ho paura di fare gli incubi.

    • cicciototano scrive:

      ecco che all’improvviso ho avuto un attacco fobico di tipo acuto.eppure oggi non mi sembra di aver avuto contatto con degli imbecilli, a volte ci si ammala e non si sa perché!

    • Ho una paura fottuta di prendere una decisione sulla mia vita che so per certo sarebbe la mia salvezza, e contemporaneamente lo stesso terrore di non riuscire a prenderla continuando a vivere così.
      Certo che sto messa bene!

    • ho paura della guerra e dei topi, se mangio pesante li sogno, ma non contemporaneamente.

    • Luisanna scrive:

      Mi pare di non aver paura di nulla, in particolare.
      Forse dell’incoscienza. Ad esempio, se sono in auto e guida un altro in modo folle, ho paura. Oppure se devo fare un intervento chirurgico e non mi fido del chirurgo.. ho paura. Si, insomma: ho paura nelle occasioni in cui la mia vita, o la vita dei miei cari, è in mano a persone incoscienti o impreparate.

      Oggi come oggi ho paura per l’Italia: in mano a persone incoscienti, impreparate ed ingorde.

    • Se continua ad andare di questo passo ho paura….. della Serie B !!!!
      E niente niente, ci tocca pure perdere il derby con la Lazzie…. :-(
      Jacopo

    • bluesbrother scrive:

      Se parliamo di fobìe, di paure irrazionali, una sola al comando: i rettili. Un boa o una lucertola per me fa lo stesso, un ribrezzo incontrollabile. Una volta in California ho visto un tizio con un’iguana su una spalla abbarbicato come un gattino, a momenti svenivo. A scopo terapeutico ho visto pure l’orribile film con Samuel Jackson coi serpenti sull’aereo, ma non mi è passata. La paura razionale e ragionata, invece, è per il momento storico-politico: impoverimento galoppante, propaganda di individualismo ed egoismo sociale, un’impresentabile classe di governanti.

    • Ho paura di non essere precaria…. sono anni che vivo nel precariato…dovessi abituarmi bene .. ma le persone che guidano questo paese ci promettono che non sarà così… la stabilità è solo nella nostra testa … o no?
      Ciao conigli precari….

    • maripicci scrive:

      la mia paura è un classico… ho paura del buio e soprattutto di quei sinistri scricchiolii che si sentono puntualmente di notte al buio…
      da piccola mi facevo accompagnare al bagno dalla mia sorellina di quattro anni più giovane… ma adesso che sono adulta e per giunta madre di 2 bambini come faccio? con la scusa che i bambini se si svegliano la notte sai… ho messo 3 o 4 lucine notturne nei punti giusti !!
      e a tal proposito…speriamo che qualcuno dei nostri “emeriti” esponenti del governo (puah!!) non faccia precipitare questo paese nel buio più profondo…
      vorrei amicizia solidarietà integrazione amore per l’ambiente libertà di espressione LUCE!!!
      e non odio razzismo intolleranza separazione discriminazione inquinamento minacce di repressione BUIO!!

    • Ho paura che mi si scassi l’ennesimo computer… e ho paura di uno che abita nel mio condominio, perchè ha la faccia da assassino maniaco. Mi consola il fatto che TUTTO il condominio ha paura di lui…

    • mi hanno appena comunicato che a dicembre il lavoro di call center finirà. E’ un lavoro che faccio a domicilio per intergrare la pensione di 830 euro che percepisco. Ho 64 anni e mi terrorizza l’idea di tornare a cercare lavoro alla mia età… ma se non lo faccio quello che mi si prospetta è una vita di miseria, dovendo anche pagare l’affitto di casa. Sono sola e non ho parenti che possano darmi una mano.
      Di notte non dormo più e penso a cosa inventarmi da fare.

    • Non ho paure ,amo tutti gli animali anche i rettili, infatti mi chiamano sempre per salvare il povero malcapitato di turno.Ho solo “paura” dell’adolescenza che sta vivendo mia figlia.AIUTO !!!non la capisco più.

    • ho paura che s’infortuni Lavezzi. come diamine facciamo?

    • kitty sullivan scrive:

      conoscevo una ragazza che aveva paura dei fiori. per lei un campo di margherite era un incubo.
      credo si sia data all’ ipnosi per scoprire quale trauma l’ avesse ridotta in quello stato.

Ricerca

Calendario

aprile: 2011
L M M G V S D
« mar   mag »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  


Rai.it

Siti Rai online: 847